Comunicazione sociale

Facebook fundraising: 8 modi per usare al meglio le domande su Facebook

Facebook e gli altri social network sono tra gli strumenti di web marketing più importanti e si stanno affermando sempre di più come mezzo di comunicazione virale. Per questo, in chiave fundraising, è necessario prestare sempre massima attenzione alle novità introdotte al fine di migliorarne usabilità e potenzialità. Con questo post il Blog di Baleia inizia ad analizzare le opportunità offerte dal social network più diffuso in Italia. Considerate ogni articolo come un componente da riporre dentro la vostra cassetta degli attrezzi per aumentare l’efficacia delle vostre strategie di web marketing e raccolta fondi.

Leggi ora!

Comunicare il sociale e aprirsi all’esterno

Comunicare il sociale e saper comunicare. Farsi conoscere e far conoscere quello che facciamo è importante e può liberare energie inimmaginabili. A questo serve la comunicazione e per questo il terzo settore deve imparare a comunicare in modo più efficace. Quest’affermazione può sembrare banale ma credo che molte volte non riflettiamo abbastanza su cose che diamo per assodate. Eppure vale la pena pensare bene a ciò su cui molti di noi lavorano e sulle grandi potenzialità che il mestiere di comunicare il sociale possiede. Un piccolo esempio. Questa mattina mi trovavo incolonnato nel traffico di Roma e guardando sovrappensiero gli alberi alla destra della mia automobile ho assistito ad una cosa che mi ha aperto il cuore: un merlo spiccava il volo con un legnetto neanche troppo piccolo di traverso nel proprio becco. Il volo era appesantito o quanto meno scomposto da quell’oggetto che il volatile stava probabilmente trasportando verso il luogo prescelto per costruire il suo nido.

Leggi ora!

Call to action: uno sguardo al non profit anglosassone

Il concetto di call to action è strategico nel web marketing in campo commerciale e lo è altrettanto nel campo del non profit. I siti web sono canali privilegiati mediante i quali le organizzazioni del terzo settore posso veicolare i propri messaggi e far approdare nuovi “clienti” ai servizi che esse offrono. La differenza fondamentale è che nel caso che a noi più sta a cuore (il non profit, appunto) non si ha a che fare con dei clienti che acquistano un prodotto ma con dei sostenitori che fanno propria una causa a favore del bene comune. Call to action in ambito commerciale In ambito commerciale una call to action è un richiamo che stimola l’utente di un sito (per esempio in un portale di e-commerce) ad interagire in modo più diretto con l’azienda che propone il prodotto. La call to action consente di aumentare le conversioni verso obiettivi prefissati attraverso un’azione semplice ma significativa: il fatto che un visitatore generico decida di aumentare il livello di approfondimento riguardo ad uno specifico prodotto vuol dire molto, poiché se il sito è ben progettato e i prodotti ben presentati, c’è la probabilità di trovarsi di fronte ad un nuovo cliente.

Leggi ora!