Comunicazione sociale

Siti web: il vuoto da colmare con la qualità

La rete è sempre più intasata da contenuti di scarsa qualità, ripetitivi, ridondanti e a volte addirittura copiati. Siti web con informazioni di bassissimo livello e aggregatori di notizie invadono lo spazio della navigazione e ostacolano una fruizione sana della rete. La necessità di emergere e di far prevalere l’originalità della propria offerta è dal nostro punto di vista (ma soprattutto da quello di Google) quanto mai importante. Siamo sempre là: per chi lavora con internet le cose più importante sono sempre la qualità dei contenuti e l’innovazione dell’offerta informativa. Dai primordi di internet i siti sono cambiati molto: si è passati all’uso di nuovi linguaggi e strumenti, all’aumento delle interazioni tra piattaforma e utente e all’integrazione tra nuove forme di comunicazione. Mai come ora la rete somiglia veramente ad una rete in cui con pochi passi si può passare da uno snodo all’altro. Eppure, al centro di tutto resta sempre l’informazione. Possono cambiare le modalità della fruizione, il modo in cui essa è presentata, la densità del messaggio, ma non può esservi uno scambio tra piattaforma web e utente senza che al centro vi sia un’informazione di qualità, un contenuto che colmi un vuoto di conoscenza, un dettaglio che

Leggi ora!